Privacy Policy
  • +39 049 603502
  • padova@ana.it

GRUPPO ROVIGO

GRUPPO ROVIGO

Il Gruppo Alpini Rovigo nasce intorno all’anno 1924 nel retro bottega della farmacia “ 3 Mori”: iniziatore e fondatore nonchè primo Capogruppo fu il farmacista, Capitano Guido Cossettini, classe 1879, combattente nella prima guerra mondiale, il quale si era trasferito a Rovigo da Moggio Udinese. Il Gruppo fu inserito nella Sezione di Padova e successivamente divenne sottosezione e, in quel periodo, nacquero i Gruppi polesani di: Adria, Arquà Polesine, Stienta, Badia Polesine, Lendinara, Costa di Rovigo, Porto Tolle, Santa Maria Maddalena. Allo scoppio della seconda guerra mondiale molti polesani furono chiamati alle armi nelle Truppe Alpine e numerosi furono coloro che si distinsero per il coraggio e diedero la propria vita per la Patria. Tra questi la M.O.V.M. S.Ten. Joao Turolla da Ariano Polesine, la M.A.V.M. S.Ten. Mario Toffoli da Rovigo, la M.A.V.M. S.Ten. Pirani Achille da Trecenta. Diversi altri furono insigniti di Croci al Merito e Medaglia di Bronzo al V.M. Altra figura di rilievo fu il Prof. Mons. Nereo Lamberti, Cappellano Militare Capo della Julia, il quale operò durante la campagna di Grecia a stretto contatto con il Comandante Gen. Umberto Ricagno. Fu Lui che vide cadere colpito a morte il S.Ten. Toffoli durante un conflitto a fuoco con i soldati greci. La tradizione alpina rodigina continua oggi con numerosi Ufficiali attualmente in servizio nelle Truppe Alpine. Il Gruppo è intitolato alla memoria del S.Ten. Mario Toffoli. Dopo il Cap.no Cossettini Dr. Guido come Capogruppo gli successe verso il 1952 il Ten. Fabbron Dr. Tullo sino al 1989, poi per organizzare la successione per alcuni mesi il S.Ten. Natalino Tosi , nel 1990 sino al 1992 fu capogruppo il S.Ten. Maurizio Dott. Arduin, poi dal 1992 sino al 1993 il Serg. Giovanni Geom. Biasion e dal 1994 il Serg. Roberto Geom. Giusberti

La campana dell’Ortigara

Con il Dr. Fabbron il Gruppo iniziò a farsi conoscere per le iniziative a ricordo dei Caduti della prima guerra mondiale: infatti nel 1965 , sul monte Ortigara è stata posta, e c’è ancora oggi, una campana retta da un traliccio con alla base un altarino da campo. La campana, fatta coniare dal Dr. Fabbron, è dedicata alla sua mamma e a tutte le mamme dei Caduti. Porta la seguente dicitura: “Presidente Cai e ANA Rovigo in ricordo della mamma Elvira Luccotti Fabbron”; essa fu benedetta da Mons. Nereo Lamberti con l’acqua raccolta dai fiumi sacri alla Patria: Isonzo, Tagliamento, Piave. Due poesie sono poste a corredo della campana: una del poeta adriese Lino Naccari e una del poeta pescarese Procacci.

 Il monumento di Stienta.

In località Fiorine di Stienta, nella Chiesa di San Genesio dell’ex Convento Benedettino dipendente dall’Abazia di Pomposa, si iniziò con il  celebrare annualmente una S.Messa, da parte degli Alpini, in ricordo di “tutti i Caduti di tutte le guerre che non hanno avuto una degna sepoltura”. Nel 1990 venne poi realizzato e inaugurato il monumento, a studio dell’Architetto Leda Bonaguro di Rovigo: è realizzato con un masso che proviene da una cima sacra alla Patria, un monolito che vuole rappresentare appoggiata su una pietraia “colui che sulla propria orma giace”. Fu benedetto la sera precedente l’inaugurazione da Mons. Lamberti, mentre il giorno dell’inaugurazione fu benedetto dal Vescovo di Adria e Rovigo Mons. Gomiero. Ogni anno vengono posti a corredo, dei cippi che ricordano i Comuni del Polesine e tutti i Loro Caduti; sono anche state poste ulteriori due lapidi: una per ricordare il Santo Protettore delle Truppe Apine San Maurizio ed una donata dagli alpini di Bassano del Grappa, rinvenuta selle pendici dell’omonimo monte.  .

 Attività Sociali

Da diversi anni il Gruppo è iscritto come socio AISM  e collabora quindi con tale associazione nelle varie attività annuali per la raccolta fondi a favore della ricerca su tale malattia. Da pochi anni è stata effettuata un’adozione di una bambina del Burundi, che si chiama Divine ed è orfana di entrambi i genitori, le abbiamo inviato un cappello alpino tramite l’alpino Rizzatello Filippo, che quasi ogni anno le fa visita. Per alcuni anni abbiamo raccolto fondi per l’associazione “ il Fienile” in località  Mandria di Padova. Abbiamo donato una carrozzina per disabili alla casa di riposo “Casa Serena” di Rovigo, dove abbiamo trascorso alcuni pomeriggi con delle corali per allietare gli ospiti. Abbiamo aiutato una famiglia del trevigiano che doveva operare la propria figlia e non aveva possibilità economiche; si sono forniti generi alimentari per un anno ad un collegio di orfani. Si è procurato materiale didattico per una missione in Africa sorretta da religiose di Rovigo. Ogni anno il gruppo partecipa alla raccolta della “ Colletta Alimentare” in diversi supermercati, sia in Rovigo che nel polesine.

 Anniversari

Nel 2004 si è festeggiato l’80° anniversario di fondazione con una manifestazione che ha coinvolto per due giorni la cittadinanza. Nel 2009 a Rovigo si è svolto il Raduno del terzo raggruppamento “ Triveneto” che ha visto la partecipazione di diverse migliaia di penne nere e familiari: una tre giorni molto intensa con tantissime manifestazioni sportive, culturali canore e l’intitolazione di una  passeggiata “Agli Alpini d’Italia”. Il Gruppo ha donato diversi Tricolori ai plessi scolastici di Rovigo, collabora con le scuole della città interessando alunni e insegnanti con spiegazioni e visite guidate sui luoghi della grande guerra. Nel 2010 il gruppo ha una nuova sede su tre piani con una bellissima e ampia terrazza, tre sale direzione, riunioni, sala bar e, al piano seminterrato, un salone per le cene e una grande sala grande per il ritrovo invernale; c’è anche un ampio parcheggio. La palazzina è in centro storico e, all’esterno, vi sono delle statue riproducenti le varie armi dell’Esercito Italiano .

Capigruppo:
1924 – Cossettini Guido
1952 – Fabbron Tullo
1989 – Tosi Natalino
1990 – Arduin Maurizio
1992 – Biasion Giovanni
1994 – Giusberti Roberto
2014 – Massari Sauro Edgardo

INDIRIZZI UTILI: Sede Via Don Minzoni, 2 – 45100 Rovigo
Incontri: venerdì sera dalle 21.00 alle 23.00


» TUTTI I GRUPPI